Assunzioni in tutta Italia con contratto di 36 Mesi

Assunzioni in tutta Italia con contratto di 36 Mesi: Lavoro Poste Italiane

Quest’anno le opportunità che Poste Italiane sta dando sono moltissime e tutte molto interessanti, ovvio che per poter entrare a lavorare in poste italiane ci sono dei requisiti che si devono avere, proprio per questo vi parleremo nelle prossime righe quali sono.

Come detto nel titolo il contratto e della durata di 36 mesi, esso sarà un contratto di apprendistato e riguarderà la promozione di prodotti finanziari e prodotti assicurativi che ovviamente verranno svolte all’interno dell’ufficio stesso.

Poste Italiane assunzioni in tutta italia

Come abbiamo ben notato nelle prime righe di questo articolo possiamo ben vedere che la seguente compagnia vuole aumentare e consolidare il proprio Team per offrire sempre più al cliente un servizio ottimale.
Perciò se Poste Italiane ricerca personale, possiamo essere più che contenti perchè potranno esserci posti di lavoro per i giovani.

Requisiti fondamentali per candidarsi in Poste Italiane

La campagna di recruiting, (ricerca) avviata da Poste Italiane è rivolta a candidati in possesso dei seguenti requisiti:

  • laurea in Economia e Commercio, Economia Aziendale, Economia Istituzioni e Mercati Finanziari, Scienze Bancarie ed Assicurative, Economia Intermediari Finanziari, Scienze Statistiche ed altre discipline economiche;
  • titolo di studio con votazione non inferiore a 102 / 110;
  • ottima conoscenza del Pacchetto Office.

Ovviamente saranno anche considerati altri aspetti importanti come ad esempio: candidati dinamici con buone capacità commerciali e orientamento alla clientela.

Ecco le Sedi di lavoro

I candidati selezionati come consulenti finanziari verranno inseriti negli uffici delle seguenti regioni e province:

  • Piemonte: Torino, Vercelli, Novara, Cuneo, Asti, Alessandria, Biella, Verbano Cusio Ossola;
  • Valle d’Aosta: Aosta;
  • Liguria: Imperia, Savona, Genova, la Spezia;
  • Lombardia: Varese, Como, Sondrio, Milano, Bergamo, Brescia, Pavia, Cremona, Mantova, Lecco, Lodi, Monza Brianza;
  • Trentino Alto Adige: Bolzano, Trento;
  • Veneto: Verona, Vicenza, Belluno, Treviso, Venezia, Padova, Rovigo;
  • Friuli Venezia Giulia: Udine, Gorizia, Trieste, Pordenone;
  • Emilia Romagna: Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì Cesena, Rimini;
  • Marche: Pesaro e Urbino, Ancona, Macerata, Ascoli Piceno, Fermo;
  • Toscana: Massa Carrara, Lucca, Pistoia, Firenze, Livorno, Pisa, Arezzo, Siena, Grosseto, Prato;
  • Umbria: Perugia, Terni;
  • Lazio: Viterbo, Rieti, Roma, Latina, Frosinone;
  • Campania: Caserta, Benevento, Napoli, Avellino, Salerno;
  • Abruzzo: L’Aquila, Teramo, Pescara, Chieti;
  • Molise: Campobasso, Isernia;
  • Puglia: Foggia, Bari, Taranto, Brindisi, Lecce, Barletta Andria Trani;
  • Basilicata: Potenza, Matera;
  • Calabria: Cosenza, Catanzaro, Reggio Calabria, Crotone, Vibo Valentia;
  • Sicilia: Trapani, Palermo, Messina, Agrigento, Caltanissetta, Enna, Catania, Ragusa, Siracusa;
  • Sardegna: Sassari, Nuoro, Cagliari, Oristano, Olbia Tempio, Ogliastra, Medio Campidano, Carbonia Iglesias.

 

Candidatura

Per chi fosse interessato a candidarsi potrà effettuare la candidatura direttamente sul sito ufficiale e tramite la sezione dedicata potranno inviare il loro curriculum.

Le candidature hanno un tempo definito infatti saranno prese in considerazione le candidature che saranno inoltrate entro il 30 giugno 2018.